MENU
Il contenuto della pagina inizia qui

Simulatore Sismico

In Svizzera esistono due simulatori in cui è possibile toccare con mano in modo sicuro gli effetti di piccoli e forti terremoti.

CPSS

Museo focusTerra di Zurigo

Con il simulatore di terremoti del peso di oltre tre tonnellate del museo focusTerra di Zurigo è possibile simulare i movimenti del terreno causati da terremoti sino a magnitudo 8 circa. Il simulatore è una specie di container arredato con tavoli e altre suppellettili mobili all’interno del quale trovano posto fino a 10 persone contemporaneamente.

Il simulatore di terremoti non serve solo per acquisire la consapevolezza che la Svizzera è minacciata dai terremoti, ma anche per dimostrare come comportarsi correttamente in caso di terremoto.

Nell’anno 2006 l’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) ha promosso lo sviluppo e la costruzione di un simulatore grazie alla collaborazione dell’Istituto d’assicurazione fabbricati del Cantone di Friburgo e della Fondazione per la dinamica e l’ingegneria sismica.

Nota bene: il simulatore di terremoti è accessibile solo nel quadro di una visita guidata della durata di un’ora che si svolge ogni domenica alle ore 11:00, 13:00 e 15:00. Inoltre è possibile prenotare visite guidate per gruppi anche durante la settimana.

Per saperne di più, consultare il sito web del museo focusTerra.

Centro CPPS di Sitten

Per richiamare l’attenzione dei giovani e della popolazione vallesana sul pericolo di un terremoto, la HES-SO Valais-Wallis ha sviluppato, in collaborazione con il dipartimento per la formazione e la sicurezza del Cantone Vallese e il Servizio Sismico Svizzero, un concept di prevenzione innovativo che permette di riprodurre in modo realistico un terremoto e i suoi effetti. Il 18 marzo 2016 si è tenuta l’inaugurazione del centro pedagogico per la prevenzione sismica (CPPS, Centre Pédagogique de Prévention des Séismes) a Sion. Una piattaforma delle dimensioni di 5 x 6 m permette di simulare terremoti sino a magnitudo 7 sulla scala Richter. La piattaforma può ospitare un totale di 30 persone. Con il simulatore è inoltre possibile collaudare la sicurezza sismica di determinate macchine e attrezzature.

Troverete maggiori informazioni sul sito del CPPS.