MENU
Il contenuto della pagina inizia qui

Cronologia dei test nucleari

 

Test nucleari Anno Trattati

3 settembre: la Corea del Nord conduce un test nucleare sotterraneo

   

9 settembre: la Corea del Nord conduce un test nucleare sotterraneo

2016  

6 gennaio: la Corea del Nord conduce un test nucleare sotterraneo

2016  
  2014 Per l’entrata in vigore del trattato sono necessarie la firma e la ratifica da parte di 44 stati che dispongano di tecnologia nucleare. Nel 2014 41 stati hanno firmato il CTBT e 36 lo hanno ratificato.
12 febbraio: la Corea del Nord conduce un test nucleare sotterraneo 2013  
25 maggio: la Corea del Nord conduce un test nucleare sotterraneo 2009  
  2008 20 maggio: 178 stati su 193 hanno firmato il CTBT e 144 lo hanno ratificato
  2007 31 dicembre: 244 stazioni IMS su 321 sono state costruite e 214 sono state certificate. 10 laboratori sui radionuclidi su 16 hanno ottenuto la certificazione.
9 ottobre: la Corea del Nord conduce un test nucleare presso il sito di Punggye-ri 2006 31 dicembre: 244 stazioni IMS su 321 sono state costruite e 184 sono state certificate. 9 laboratori sui radionuclidi su 16 hanno ottenuto la certificazione.
10 febbraio: la Corea del Nord annuncia di disporre di armi nucleari 2005 31 dicembre: 219 stazioni IMS su 321 sono state costruite e 156 sono state certificate. 6 laboratori sui radionuclidi su 16 hanno ottenuto la certificazione.
  2004 31 dicembre: 204 stazioni IMS su 321 sono state costruite e 109 sono state certificate. 5 laboratori sui radionuclidi su 16 hanno ottenuto la certificazione.
  2003

31 dicembre: 150 stazioni IMS su 321 sono state costruite e 83 sono state certificate. 3 laboratori sui radionuclidi su 16 hanno ottenuto la certificazione.

22 agosto: la stazione DAVOX ottiene la certificazione come nona centrale sismica ausiliaria su 120 del sistema di monitoraggio internazionale (IMS).

30 aprile: la Mauritania diventa il 100° stato a ratificare il Trattato di bando complessivo dei test nucleari (CTBT).

L’India conduce una serie di 5 esplosioni nucleari nei giorni 11 e 13 maggio nel Pokaran nel deserto del Rajasthan.

Il Pakistan effettua una serie di 6 esplosioni nucleari nei giorni 28 e 30 maggio nel Belucistan.

1998  
Francia e Cina conducono i loro ultimi test nucleari esplosivi 1996

Trattato per la zona libera da armi nucleari dell’Africa, ANWFZ (Trattato di Pelindaba).

24 settembre: il Trattato di bando complessivo dei test nucleari (CTBT: testo del trattato, CTBTO) è pronto alla firma a New York; 71 stati, inclusi i cinque stati che dispongono di armi nucleari, lo firmano il giorno stesso.

  1995 Trattato per la zona libera da armi nucleari del sud est asiatico (Trattato di Bangkok)
Gli Stati Uniti conducono il loro ultimo test nucleare esplosivo 1992  
Il Regno Unito conduce il proprio ultimo test nucleare esplosivo 1991  
L’Unione Sovietica conduce il proprio ultimo test nucleare esplosivo 1990  
  1985 Trattato per la zona libera da armi nucleari del Pacifico del sud, SPNFZ (Trattato di Rarotonga)
  1976 Gli Stati Uniti e l’Unione Sovietica firmano il Trattato sulle esplosioni a scopi pacifici nel sottosuolo (Trattato sulle esplosioni nucleari pacifiche, PNE) limitando a 150 kiloton la potenza delle singole esplosioni nucleari effettuate al di fuori dei siti di test sulle armi nucleari
L’India conduce un’esplosione nucleare "per scopi pacifici" nel Pokaran nel deserto del Rajasthan 1974 Gli Stati Uniti e l’Unione Sovietica firmano il Trattato sulla limitazione dei test sulle armi nucleari nel sottosuolo (Trattato sulla soglia dei test nucleari, TTBT) limitando a 150 kiloton la potenza delle singole esplosioni nucleari effettuate al di fuori dei siti di test sulle armi nucleari
  1968 Nel quadro di un impegno generale verso l’obiettivo del disarmo nucleare, il Trattato di non proliferazione nucleare (TNP) proibisce agli stati firmatari che non dispongono di armi nucleari di possedere, produrre o acquisire armi nucleari o altri ordigni esplosivi nucleari e obbliga al contempo gli stati firmatari dotati di armi nucleari a non trasferire ad alcun destinatario armi nucleari o altri ordigni esplosivi nucleari
  1967 Trattato per la proibizione delle armi nucleari in America Latina e Caraibi (Trattato di Tlateloco)
La Cina conduce il suo primo test nucleare esplosivo presso il Lop Nur, nella regione dello Xinjiang 1964  
  1963 Il 5 agosto Regno Unito, Unione Sovietica e Stati Uniti firmano il Trattato sul bando parziale dei test nucleari (PTBT), che proibisce le esplosioni nucleari nell’atmosfera, nello spazio e sott’acqua (ma non sottoterra)
La Francia conduce il suo primo test nucleare esplosivo vicino a Reggane nel deserto del Sahara 1960  
  1959 Trattato dell’Antartico per la demilitarizzazione e la denuclearizzazione del continente antartico
Il Regno Unito conduce il proprio primo test nucleare esplosivo presso le isole di Montebello al largo della costa australiana 1952  
L’Unione Sovietica conduce il proprio primo test nucleare esplosivo vicino a Semipalatinsk in Kazakistan 1949  

Il 16 luglio gli Stati Uniti conducono il loro ultimo test nucleare esplosivo presso Alamogordo in New Mexico.

Ad agosto due bombe nucleari sono fatte esplodere su Hiroshima e Nagasaki in Giappone.

1945