MENU
Il contenuto della pagina inizia qui

Forme d’onda in tempo reale

I sismogrammi rappresentano lo sviluppo del moto del suolo (velocità di vibrazione) nel tempo rilevato dalle stazioni sismiche CHAMB, ONNEN, BAULM, OPENS rispettivamente negli ultimi cinque e negli ultimi venti minuti.

I tempi riportati lungo gli assi orizzontali corrispondono al tempo coordinato universale (UTC). In Svizzera si applica l’ora dell’Europa centrale (Central European Time, CET), fissata un’ora avanti rispetto al tempo coordinato universale (UTC). Quando è in vigore l’ora legale, si passa al fuso orario UTC+2, denominato Central European Summer Time (CEST).

Gli assi verticali mostrano le velocità del suolo in micrometri al secondo (μm/s). Prima della rappresentazione, i sismogrammi vengono filtrati (filtro passa banda da 2 a 10 Hz), per rendere meglio visibili i piccoli terremoti locali.

Ultimi 5 minuti:
Ultimi 20 minuti: